IL BISONTE PARLA UCRAINO CON ANASTASIIA KRAIDUBA

5 Giu 2023

Il colpo di mercato numero dieci de Il Bisonte Firenze proviene dall’Ucraina: alla corte di coach Carlo Parisi arriva l’opposto ventottenne Anastasiia Kraiduba, che nell’ultima stagione, al rientro dopo la maternità, ha giocato in Polonia, nell’Opole, risultando la dodicesima marcatrice del campionato con 329 punti (14.3 a partita). Dall’alto dei suoi 194 centimetri, Kraiduba è un opposto potente e prolifico, che ha già fatto vedere le sue doti in patria ma anche in due campionati competitivi come quello russo e quello polacco, oltre che nei palcoscenici internazionali: con la nazionale ucraina ha partecipato a due campionati europei e ha vinto una European Golden League, con i club ha raggiunto una semifinale di Challenge Cup (col Khimik Yuzhny) e ha anche calcato i campi della Champions (col Khimik e col Budowlani Łódź). Kraiduba, che vestirà la maglia numero 24, è al momento impegnata con l’Ucraina (ha già realizzato 53 punti nei primi due match di European Golden League contro l’Ungheria) e si aggregherà al gruppo a fine settembre, dopo gli europei e le qualificazioni olimpiche.

LA CARRIERA – Anastasiia Kraiduba (Chernukha da nubile) nasce il 15 aprile 1995 a Yevpatoriya, in Ucraina, e muove i suoi primi passi nel club della sua città, il Kerkinitida, per poi trasferirsi nel 2013 al Khimik Yuzhny, in cui rimane per cinque stagioni vincendo cinque scudetti, cinque coppe d’Ucraina, due supercoppe d’Ucraina e il titolo di miglior giocatrice del campionato nel 2017. Nel frattempo debutta anche in nazionale, vincendo nel 2017 la European Golden League, poi nel 2018 si accasa allo Yenisey Krasnoyarsk, in Russia, mentre nel 2019 sbarca in Polonia nel Grot Budowlani Łódź. Nel 2020 torna in patria, al Prometey, conquistando ancora una volta campionato, coppa d’Ucraina, Supercoppa d’Ucraina e titolo di miglior giocatrice della stagione, poi decide di fermarsi un anno per la maternità, ma già nel 2022 torna in campo e viene ingaggiata dalla squadra polacca dell’Opole, e adesso il trasferimento a Il Bisonte Firenze.

LE PAROLE DI ANASTASIIA KRAIDUBA – “Sono davvero molto felice di questo trasferimento a Il Bisonte: il campionato italiano è molto competitivo e credo che a Firenze stia nascendo un’ottima squadra. Ho sempre voluto mettermi alla prova nella serie A1, e so che in Italia non solo il livello della pallavolo è molto alto, ma è anche un bel paese in cui vivere. A livello di obiettivi voglio innanzitutto dare il massimo per la mia squadra e aiutarla nel miglior modo possibile a raggiungere i traguardi prefissati. E ovviamente, voglio crescere come giocatrice”.

ALTRE NEWS

I NOSTRI SPONSOR