[addthis tool="addthis_inline_share_toolbox_hgs9"]

ROAD TO CHALLENGE CUP, A BUSTO PER CENTRARE IL PASS PER LA FINALE

29 Apr 2023

Una vittoria per continuare a sognare. Domani alle 18 Il Bisonte Firenze è atteso dalla trasferta di Busto Arsizio contro la E-Work per la seconda giornata del girone A della fase Round Robin dei Play Off Challenge Cup, e in palio c’è un vero e proprio match point: in caso di successo le bisontine otterranno il pass per la finale del 7 maggio, altrimenti si dovrà aspettare la sfida fra Chieri e Busto di mercoledì prossimo per disegnare definitivamente la classifica. Un’occasione da provare a sfruttare per la squadra di coach Parisi, che sta vivendo un grande momento e che in questo percorso che può valere l’Europa ha ottenuto tre vittorie di fila, le due contro Cuneo e poi quella splendida di giovedì sera a Chieri.

EX E PRECEDENTI – Oltre a coach Carlo Parisi, che ha allenato le Farfalle per undici stagioni fra il 2004 e il 2015 vincendo uno Scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa Italiana e due Coppa Cev, le ex della sfida sono tre: nella E-Work c’è Alice Degradi, che ha giocato ne Il Bisonte un anno e mezzo tra l’estate del 2018 e il gennaio del 2020, mentre nelle file di Firenze ci sono Britt Herbots, che ha vestito la maglia delle Farfalle fra il 2018 e il 2020, e Silvia Lotti, protagonista del triplete di Busto Arsizio nel 2011/12 proprio sotto la guida di Parisi. I precedenti fra le due squadre sono diciannove, con la E-Work che si è imposta per quattordici volte (di cui le ultime cinque consecutive) e Il Bisonte cinque (l’ultima proprio a Busto il 18 novembre 2020 per 3-0 in A1).

LE PAROLE DI CARLO PARISI – “Arriviamo a questa partita con una buona condizione fisica e mentale: la squadra ha fatto vedere che ha ancora voglia di stare in campo e di giocare, e siccome in questo Play Off sono molto importanti le motivazioni, conto tanto su questo aspetto. Di contro affrontiamo una formazione difficile da interpretare: non sappiamo con quali giocatrici scenderanno in campo, perché hanno diversi problemi dal punto di vista fisico, quindi dovremo essere pronti a gestire tutte le opzioni. Busto la conosciamo, è una squadra che gioca bene, ma in questo momento conta molto di più quello che facciamo noi e come ci presenteremo in campo: siamo carichi, e andiamo lì per giocarcela”.

LE AVVERSARIE – La E-Work Busto Arsizio di coach Marco Musso, che probabilmente dovrà fare a meno dell’infortunata Rosamaria Montibeller, potrebbe schierarsi con la statunitense Carli Lloyd (classe 1989) in palleggio, la tedesca Lena Stigrot (1994) come opposto, Alice Degradi (1996) e Loveth Omoruyi (2002) in banda, Rossella Olivotto (1991) e la cipriota Katerina Zakchaiou (1998) al centro e Giorgia Zannoni (1998) nel ruolo di libero.

IN TV – La partita fra E-Work Busto Arsizio e Il Bisonte Firenze sarà trasmessa in diretta streaming, in esclusiva, su Volleyball World Tv, previa sottoscrizione di un abbonamento sul sito www.volleyballworld.tv. Inserendo il codice FIRENZE10 ci sarà la possibilità di usufruire del 10% di sconto sull’abbonamento.

ALTRE NEWS

I NOSTRI SPONSOR